CHR3 Le Scuole Segrete di Combattimento Karmico
Codice: CHR3
Titolo: Le Scuole Segrete di Combattimento Karmico
Autore: Marco Dalmonte
Copertina: Benjamin F. Battiste
Pagine: 72
Data di pubblicazione: Luglio 2007
   
    

Contenuto:
Ci sono principalmente tre tipi di forze in natura: quelle magiche, quelle spirituali e quelle mentali. I maghi sfruttano e sono in grado di controllare le forze magiche esterne a loro manipolandole tramite formule che richiamano direttamente le essenze magiche dell’universo. I sacerdoti e tutti coloro che devono i loro poteri alla venerazione di una o più divinità invece fanno appello al legame spirituale che li unisce ai Sommi Poteri e utilizzano le proprie preghiere e il proprio corpo come catalizzatore del potere che perviene loro dalle divinità. Similmente, i druidi e gli elementalisti fanno appello alla potenza degli elementi e della natura grazie al loro vincolo spirituale con le forze elementari. Gli psionici infine sono in grado di sollecitare la propria mente come nessun altro essere per influenzare il mondo circostante a proprio piacimento, sfruttando un’energia in parte magica e in parte mentale. Ma ci sono anche scuole di combattimento, sviluppatesi nel corso di millenni di guerre e di ricerca spirituale, che sono in grado utilizzare contemporaneamente tutte e tre le forze precedentemente menzionate (Magia, Spirito e Mente) e di trarre da esse l'energia mistica che loro usano per combattere: queste sono le Scuole Segrete di Combattimento Karmico. Ogni scuola è basata su differenti caratteristiche e su un diverso modo di utilizzare l’energia karmica, e ognuna possiede dei colpi speciali che la contraddistinguono. Un combattente può appartenere ad una sola scuola di combattimento, poiché la natura delle diverse tecniche è tale da renderle inconciliabili. C’è solo un Successore (Maestro Supremo) per ogni scuola (o uno per ogni ordine in cui è divisa la scuola, come nei casi della Nayat, Caergon e Sarkom). Inoltre, ogni scuola ha il suo codice d’onore e di comportamento, e ogni discepolo deve conoscerlo e giurare di rispettarlo per essere accettato dal maestro della scuola. Chiunque è in grado di imparare ad usare il Karma (non ci sono limitazioni di classe o razza), anche se alcune scuole hanno le proprie restrizioni a riguardo, dovute al codice d’onore e alle regole interne che gli adepti sono chiamati a seguire.

Sinossi (dal retro di copertina):
Un nuovo metodo di combattimento che si basa sulla forza fisica e spirituale dell'individuo: il Karma. Utilizzando questo regolamento, i vostri Personaggi potranno utilizzare colpi di rara potenza, compiere gesti acrobatici incredibili, ed emulare le gesta dei piu' grandi eroi dei cartoni animati d'azione, come Ken Shiro e Goku. Le Sette Scuole Segrete di Combattimento Karmico ed i loro micidiali colpi finalmente rivelate! Grazie a questo supplemento, il Combattente Karmico potra' finalmente utilizzare i suoi poteri con la massima efficacia! Le scuole di combattimento qui descritte prendono in parte spunto da quelle apparse nel manga Ken il Guerriero e Dragonball Z.

La copertina del manuale: